Cerca

Immagini forti: il video

Irruzione del killer nel negozio:
uccide avventore a calci e pugni

La terribile sequenza arriva dalla Russia: l'uomo entra nel liquor shop e scatena tutta la sua furia prima su un uomo, che non sopravvive

Le immagini sono state diffuse dal ministero dell'Interno russo per riuscire a risalire all'omicida

Delle immagini forti, di una crudezza mostruosa, arrivano dalla Russia, dalla città di Samara. Siamo all'interno di un negozio di liquori, quando entra un uomo. Per motivi pochi chiari, se la prende con un altro avventore, sferrandogli dei micidiali colpi. Quindi l'aggressore esce, rientra, riprende a infierire. L'uomo colpito finisce a testa. Intervengono altre persone che cercano di fermare il folle: anche loro vengono colpite, travolte dalla sua furia. L'aggressore poi desiste, abbandona il negozio ma sferra un ultimo calcio in testa all'uomo che era a terra, privo di sensi, e che non riuscirà a sopravvivere a causa delle lesioni sofferte. La sede del ministero dell'Interno di Samara ha diffuso le immagini per trovare il killer, un maschio caucasico.

Samara, Russia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog