Cerca

Dagli Stati Uniti

Video choc nel macello e McDonald’s sospende gli acquisti

Mucche incapaci di camminare e tirate per la coda, un bovino morente soffocato da un operaio e altri destinati alla macellazione ancora coscienti.

McDonald's, cliente del mattatoio-lager, ha annunciato immediatamente la sospensione dell’acquisto di carne dal quel mattatoio. "Dalle immagini emergono comportamenti che sembrano inaccettabili e non aderenti agli standard che ci chiedono i nostri fornitori" hanno dichiarato i vertici

Mucche a terra incapaci di camminare, tirate per la coda e picchiate con pungoli elettrici, un bovino morente soffocato da un operaio con un piede, altri destinati alla macellazione ancora coscienti. Queste le immagini del video choc che sta facendo indignare gli Stati Uniti. Il filmato, girato da alcuni attivisti del gruppo Compassion Over Killing ha scatenato una bufera sull’azienda di macellazione bovina Central Valley Meat Company in California. Il mattatoio è stato chiuso dal Dipartimento per l’Agricoltura con l’accusa di crudeltà nei confronti degli animali e sono in corso ulteriori verifiche sulla salute degli animali macellati sugli eventuali rischi per la salute dei consumatori. Subito dopo la diffusione del video, McDonald’s ha sospeso gli acquisti presso l'azienda incriminata.

La reazione di McDonald's - La catena di fast food, cliente dell’azienda, ha annunciato immediatamente la sospensione dell’acquisto di carne dal quel mattatoio. "Dalle immagini emergono comportamenti che sembrano inaccettabili e non aderenti agli standard che ci chiedono i nostri fornitori" hanno comunicato i vertici della compagnia. Anche il Dipartimento per l'Agricoltura, che nel 2001 aveva acquistato dall’azienda 21 milioni di tonnellate di carne per le mense scolastiche, ha sospeso i rifornimenti.

Non è la prima volta - Nel 2008, sempre in California, un video girato sotto copertura negli stabilimenti della Hallmark Meat Packing Co portò al più massiccio ritiro dal mercato di carne bovina: 65 mila tonnellate potenzialmente dannose per i consumatori perché provenienti da bovini maltrattati, torturati e probabilmente malati.




California

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Adrien

    04 Settembre 2012 - 14:02

    Se fosse vera la sciocchezza che affermi,Chiunque si ritenga più forte di chicchessia può non solo ucciderlo ma toglierli la vita tra i tormenti, senza l'ombra di ciò che menti ben più eccelse di me e lei definiscono compassione caritatevole. Ma che caspità dice????? O devo supporre lei che sia intellettualmente diversamente abile e quindi degno di essere anche lei vittima della SUA Madre Natura??

    Report

    Rispondi

  • Satanasso

    01 Settembre 2012 - 09:09

    Lo so che è crudele...ma fa parte della vita ! Un leone che mangia un essere umano certo non si fa scrupoli...cosi' uno squalo che dilania e divora un essere umano in acqua che fa il bagno d'estate. Si chiama lotta per la sopravvivenza.

    Report

    Rispondi

  • sidhe1969

    28 Agosto 2012 - 20:08

    Guardate, non vorrei sorprendervi ulteriormente ma questo è quello che succede pressapoco in tutti i macelli del mondo, su youtube ne trovate a bizzeffe di filmati come questo. L'unica scelta da fare per evitare tutto ciò, la sapete benissimo ma per molti è una scelta inconcepibile...bisognerebbe smettere di mangiare carne!!

    Report

    Rispondi

  • guido.blarzino

    23 Agosto 2012 - 22:10

    Niente di nuovo. Ai tempi di mucca pazza la carne bovina venne interdetta al consumo per molti mesi. Ma McDonald's vendeva gli hamburger di manzo perchè la loro carne era sicura. Poteri della finanza.....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog