Cerca

Il video

Libia contro il film su Maometto
muore un funzionario americano

La scintilla della violenza è stata il film ritenuto blasfemo prodotto da un gruppo di copti residenti negli Stati Uniti

Intanto le proteste si allargano a macchia d'olio e prima della Libia, la pellicola su Maometto ha suscitato numerose rivolte anche in Egitto

Una folla imbufalita ha messo a ferro e fuoco il consolato americano a Bengasi uccidendo un funzionario americano ferendone un altro. La scintilla della violenza è stata offerta da un film ritenuto blasfemo prodotto da un gruppo di copti residenti negli Stati Uniti.

Bengasi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog