Cerca

Il video

Crozza sfotte l'Italia: vi sodomizzano col Pulcino Pio

Nella prima puntata del suo "Crozza nel Paese delle meraviglie" il comico racconta la crisi e la situazione politica sulle note del tormentone estivo

In versione Gipsy King, Crozza prende di mira la casta e gli italiani, ogni giorno più poveri ma allo stesso tempo indifferenti che si fanno consolare da facili motivetti 

In versione Gipsy King, Maurizio Crozza racconta l'Italia della crisi cantando sulle note del tormentone estivo Pulcino Pio. L'esibizione è stato uno dei momenti dei più divertenti della prima puntata di Crozza nel Paese delle Meraviglie, il programma tv in onda su La7. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Bolinastretta

    22 Ottobre 2012 - 10:10

    Sta cantando in meniera tristemente comica (e' il suo lavoro e lo fa in maniera intelligente) uno spaccato dell'italia purtroppo reale e attuale!! Macava solo che ci mettesse dentro anche una bella partita di calcio per mettere a posto gli animi e il quadro era completo!!

    Report

    Rispondi

  • fumonero

    20 Ottobre 2012 - 11:11

    ma obbiettivamente ha forse torto?

    Report

    Rispondi

  • mircafarolfi

    20 Ottobre 2012 - 11:11

    Ha centrato il problema.

    Report

    Rispondi

blog