Cerca

In radio

Selvaggia Lucarelli telefona a casa Cav: "Mi fai un bonifico?"

Le olgettine ricevevano assegni e denaro ogni mese, anche per l'onomastico. A "La fine del mondo" su m2o il tentativo: "Voglio un regalo da Silvio anch'io"

E' il tariffario delle Papi girls la notizia dal Tribunale di Milano, dov'è in corso il processo contro Emilio Fede, Nicole Minetti  e Lele Mora per prostituzione nell'ambito del caso Ruby. Da Ioana Visan a Marysthelle Polanco, tutte le olgettine continuano a ricevere un "vitalizio" da Silvio Berlusconi: "Con noi è tanto generoso, senza di lui non potremmo vivere", ha spiegato la Polanco. Assegni mensili da 2.000 euro, l'affitto, la macchina. E per qualcuna, come la Visan, anche un bonus per l'onomastico. Selvaggia Lucarelli, nel suo programma radio su m2o La fine del mondo, ha tentato il colpaccio: venerdì 9 novembre è Sant'Elisabetta, dunque spacciandosi per tale Elisabetta Proietti ha telefonato a Villa San Martino, ad Arcore, per parlare con il Cavaliere e rimediare un regalino. Ecco com'è andata...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • numetutelare

    07 Gennaio 2014 - 00:12

    ... ma non é una professionista in Rai, quindi é regolarmente pagata, e non importa a quanti gradi sia posizionata.

    Report

    Rispondi

  • minimo

    16 Novembre 2012 - 18:06

    Selvaggia(sic) chi ha risposto al telofono sa bene che lei non ha bisogno di un bonifico, ma di un bono bono. Il contrario sarebbe veramente " la fine del mondo".

    Report

    Rispondi

  • assurdo

    16 Novembre 2012 - 10:10

    Forse la BIMBA soffre del complesso di Peter Pan, fa bene a lavorare nella RAI grande sfornatore di ladri e stronzi/e

    Report

    Rispondi

  • marcolelli3000

    13 Novembre 2012 - 08:08

    prima tromba e poi parla, ma forse e' solo un'impressione.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog