Cerca

Nuovi lavori

Altro che choosy di Elsa Fornero:
per sbarcare il lunario,
i giovani fanno i "cartelli umani"

Succede in Abruzzo dove un gruppo di ragazzi si è inventato un nuovo mestiere: per dieci euro indicano la direzione di un negozio di nuova apertura

Se da una parte c'è il ministro Elsa Fornero colleziona una gaffe dietro l'altra e accusa i giovani italiani di essere troppo "schizzinosi", dall'altra c'è un'Italia che cerca di fuggire dalla crisi inventandosi nuovi mestieri

 

Dieci euro all'euro per fare il cartello stradale. In Abruzzo alcuni giovani si sono inventati un nuovo mestiere per sbarcare il lunario e far fronte a questo periodo di crisi. I "cartelli umani" si fermano all'incrocio di strade trafficate con l'indicazione della direzione di un negozio di nuova apertura. Intervistato da una giornalista di abruzzolive.it, un giovane commenta così la sua scelta lavorativa: "Io lo faccio di professione, per lavoro si fa tutto". Chissà cosa ne pensa il ministro Elsa Fornero che poco tempo fa invitò i giovani italiani a non fare gli schizzinosi definendoli un pò troppo "choosy". 

 

Abruzzo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Il_Presidente

    20 Novembre 2012 - 13:01

    tutti bravi a ragliare perbenismo, poi vediamo se i vari sgobboni moralisti ci mandano i propri figli a lavorare magari in nero per 500 euro al mese

    Report

    Rispondi

  • papallo

    18 Novembre 2012 - 17:05

    Visto il livello vale la pena di specificare che "Corriere" era ironico ....

    Report

    Rispondi

  • papallo

    18 Novembre 2012 - 17:05

    Si sono "inventati" un mestiere che negli Usa esiste da 50 anni! Ma voi del Corriere dove vivete????

    Report

    Rispondi

blog