Cerca

Scopri se sei un evasore fiscale

Ecco come funziona il "redditest":
il video dell'Agenzia delle Entrate

Per conoscere al meglio il Grande Fratello Fiscale, l'Agenzia delle Entrate di Attilio Befera non solo ha messo a disposizione dei contribuenti "spiati" il simulatore del redditometro (che serve per scoprire se sei un potenziale evasore), ma anche un video che spiega a puntino come funziona il "redditest" in questione. Vi proponiamo la clip, in modo che anche voi possiate avere sempre maggiore confidenza con lo strumento che vi priverà di ogni segreto: tutti i vostri beni e tutti i vostri movimenti bancari verranno vivisezionati dal fisco, a caccia di evasori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Lascopertadellacquacalda.com

    02 Dicembre 2012 - 21:09

    I politici prima di tutto si abbassassero lo stipendio a 2000 euro al mese... poi facessero un giro su www.lascopertadellacquacalda.com e da li imparassero a governare... IO POTREI GOVERNARE MEGLIO DI MONTI E BERLUSCONI, anzi mi piacerebbe sfidarli in questo, datemi carta bianca x 3 mesi e gli Italiani mi eleggeranno come unico vero rappresentante dell'Itaia. Inoltre sto redditest, ce lo dicono benTRE volte che è anonimo, TROPPE, e abbastanza per capire che si ciucciano i dati, sarà anonimo solo se lo stampi e al tavolino ti fai i conti. e concludo. MONTI dammi 15 giorni di pieno potere e ti trasformo L'Italia nel paese che gli Italiani vorrebbero e nel paese più invidiato al mondo. soli 15 giorni, con il patto che qualsiasi cosa cambiata, per eliminarla dopo i 15 giorni sia necessario un referendum e non l'opinione delle banche che rappresenti, tu MONTI non rappresenti NOI ITALIANI !!!

    Report

    Rispondi

  • tarantola

    02 Dicembre 2012 - 12:12

    Scusi sa, direttore, è da un pò che sento parlare di redditometro, ma non me ne sono mai curato! E' certo un gran difetto il mio, e, prima di parlare dovrei cercare di almeno vedere di che si tratta! . . E' vero, è vero. Sarà forse per il fatto che parto col piede sbagliato... visto che vado chiedendomi: "vivo solo di pensione, faccio puntualmente tutti gli anni la mia brava dichiarazione dei redditi... il mio conto in banca potrei anche metterlo, se me lo chiedessero, alla luce del sole!!!..." Che cosa vuol sapere ancora quel signore lì???; quel signore percepisce 38000 euro mensili per farsi venire in testa idee così geniali???!!!

    Report

    Rispondi

  • loredanaberetta

    30 Novembre 2012 - 18:06

    sono d'accordo che l'agenzia delle entrate si informi su come gli Italiani spendano i propri soldi per far saltare fuori il nero, ma così mi sembra esagerato, se per me spendo 5000 euro l'anno facendo sacrifici per le ferie non vuol dire che lavoro in nero....

    Report

    Rispondi

  • FRAGO

    29 Novembre 2012 - 12:12

    A Befera e il ministro dell'economia che ha firmato per il redditest, buf...i! Befera si dovrebbe opporre a emettere cartelle in base al redditest, ma non lo fa, il ministro è .... , non so che termine usare, che ha autorizzato il redditest, è sbagliato! si passa dal congruo al non congruo per la differenza di pochi euro o un 1% di possesso di un bene. Che c... ci sta a fare li! Non controlla quello che firma e fanno i suoi dipendenti da noi stipendiati? Con il redditest c'è l'inversione della prova, tu sei evasore! : dimostra che non lo sei? Una mostruosità giuridica. Ma non è uscito nessun opuscolo che spiega a noi sudditi paganti come si fa a dimostrare che non si è lavorato abbastanza. Che parenti e amici ci hanno aiutato. La testimonianza di chi ci ha aiutato non vale. Noi e loro siamo evasori per definizione quindi dobbiamo pagare. Gradirei avere una risposta sia da Befera che dal ministro

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog