Cerca

L'imitazione

Crozza diventa Spinelli: le olgettine non gli danno tregua

Il comico genovese veste i panni del ragioniere di Silvio Berlusconi e scherza sul rapporto che l'uomo aveva con le ragazze ospiti delle serate ad Arcore

Trench, tracolla e sciarpa a quadri, l'attore fa un ritratto quasi triste e a tratti rassegnato del ragionier Giuseppe Spinelli, recentemente vittima, insieme alla moglie, di un sequestro lampo

Nuova puntata di Crozza nel Paese delle Meraviglie. Questa volta, Maurizio Crozza veste i panni di Giuseppe Spinelli, il ragioniere contabile di Silvio Berlusconi vittima di un sequestro lampo. Trench, tracolla e sciarpa a quadri, l'attore ha scherzato sull'assalto delle ormai famosissime Olgettine, le ragazze ospiti delle serate di Arcore che Spinelli aveva l'incarico di pagare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • nevenko

    24 Novembre 2012 - 18:06

    ancora Silvio che fà arricchire ulteriormente i già milionari Santoro,Crozza e compagnia bella.Dovrebbero dare una percentuale a Silvio questi signori.

    Report

    Rispondi

blog