Cerca

La Telefonata

Franco Siddi su Sallusti: dai politici poca serietà

Il segretario nazionale del sindacato dei giornalisti è intervenuto a La Telefonata di Maurizio Belpietro

"Il Parlamento non ha dato una bella prova, la legge sulla diffamazione a mezzo stampa va cambiata da anni, non c'è stata saggezza e serietà e ha prevalso una volontà ritorsiva nei confronti di tutti i giornalisti" ha dichiarato Siddi

Il segretario nazionale del FNSI Franco Siddi è intervenuto questa mattina, venerdì 30 novembre 2012, a La telefonata di Maurizio Belpietro, in onda su Canale 5. Il giornalista ha parlato dell'arresto del direttore de Il Giornale Alessandro Sallusti, che ha fatto tornare l'Italia indietro di 60 anni. "C'era la sentenza della Cassazione e nessuno ha potuto realizzare un intervento diverso, serviva una legge che purtroppo non è stata approvata". In merito al comportamento del Parlamento, Siddi ha dichiarato: "Il Parlamento non ha dato una bella prova, la legge sulla diffamazione a mezzo stampa va cambiata da anni, non c'è stata saggezza e serietà e ha prevalso una volontà ritorsiva nei confronti di tutti i giornalisti". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blu521

    03 Dicembre 2012 - 12:12

    A cominciare da betulla,alias dreyfus. Non a caso uno scelto dal nano frottolone

    Report

    Rispondi

blog