Cerca

Musica

“BASTA PARLAR”…il brano che dichiara “guerra” ai social network.

Nuovo singolo prodotto dal dj/producer FRAK

0

Il pezzo nasce dall’idea di criticare in maniera ironica i social network e il mondo di apparenza che si nasconde dietro ai mille profili virtuali, rapporti che hanno del paradossale costruiti dietro ad uno schermo e che sempre più spesso non diventano reali”.
In questo modo il dj e produttore Pugliese LUIGI FRACCHIOLLA (in Arte Frak), parla del suo nuovo singolo.
Per realizzarlo mi sono affidato alla voce di Michela Danese, all’esperienza del maestro Edgardo Caputo (EDRECORDS STUDIO), alla chitarra di Nunzio Ferro e alla tromba e al trombone di Luigi Cicchetti’’.
L’incontro con Michela Danese è stato del tutto casuale
Frak racconta : “Un pò di anni fa andai nella sua splendida Vieste (FG) a fare una serata Electro Swing. Era Agosto e lei rimase particolarmente colpita dal genere musicale che quella sera stavo proponendo. Venne in console a complimentarsi e diventammo amici. Da li ci furono parole legate ad un nostra eventuale collaborazione, così quando poi arrivò “Basta Parlar” pensai che era il momento per metter fine a quelle parole ed entrare in studio … il resto è storia di questi giorni”
Frak scrive la storia e Angelo La Torre realizza il videoclip che accompagna il brano, che tra i protagonisti vede Francesca del Vicario, Alessandro Zuppa e Maurizio di Modugno.
In un punta di piedi porta a casa 10.000 visualizzazioni in dieci giorni. Una media di 1.000 visualizzazioni al giorno. Non si possono considerare numeri da poco visto che il lavoro è un’autoproduzione frutto di una grande passione per la musica e di grande talento.
Non sfugge neanche all’attenzione di grandi giornalisti, e buongustai della musica, come Vincenzo Mollica della Rai che spende un’ottima critica sulla sua rubrica rai Do re ciak gulp in diretta durante il TG1.
D’altronde il giovane e noto dj sanseverese con il suo primo singolo “Volare Via” interpretato da Mirella Foschi aveva già riscosso un grande risultato.
Parte da lontano il cammino che pian piano porta alla ribalta l’artista.
Solo qualche anno fa con l’innovativo progetto “La poesia, l’amore e la vita” (diviso in 3 volumi), che fonde selezione musicale ricercata con dialoghi tratti da film/documentari uscito nel 2012, cattura l’attenzione di una straordinaria musicista come Simona Molinari anche lei artista electro-swing di altissimo livello. Segna così un percorso musicale di tutto rispetto e volto a questo nuovo genere che fonde l’ elettronica con lo swing anni 20/30/40 e che sta riscuotendo uno straordinario successo in tutta Europa riportando in auge uno stile passato di grande interesse.
Nei prossimi mesi uscirà il nuovo singolo “PERENNEMENTE TRENTENNE” e prossimamente il primo disco dell’artista che si chiamerà “MUSICA IN FRA(C)K”

Contatti
Soundcloud.com/djfrak
Soundcloud.com/swing
Twitter.com/djfrak
Youtube.com/djfrak
Youtube.com/angelolatorre
Facebook.com/luigifracchiolla
[email protected]
http://luigifracchiolla1.wix.com/frak

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media