Cerca

Usa

California, sette morti in una sparatoria all'università di Santa Barbara. In un video le minacce di un 22enne tra le vittime

"Ragazze, non posso avervi e allora vi distruggerò". Queste le parole del 22enne Elliot Rodger che in un video su youtube preannuncia la strage di venerdì notte in California vicino Santa Barbara nella quale sono morte sette persone e numerose sono rimaste ferite. Otto anni di solitudine, respinto dalle donne, che "meritano di essere annientate", racconta il folle, aggiungendo però che anche "uomini dovranno morire perché hanno avuto una vita migliore della mia". Il filmato é registrato in un parcheggio e Rodger minaccia di "uccidere ogni singola persona" che troverà per strada". "Mi concederò il grande piacere di macellarvi, così potrete vedere chi è il vero uomo", aggiunge. La polizia non è ancora certa che l'aggressore sia il ragazzo del filmato. Rodger è comunque tra le sette vittime della strage. Lo sceriffo di Santa Barbara Bill Brown ha affermato che il video è sicuramente legato a quanto accaduto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog