Cerca

Le ricette

Pollo al curry con riso basmati

PREPARAZIONE: 10 minuti + cottura 20 minuti

11 Luglio 2014

0

Tritate lo scalogno finemente. Mettetene metà in una pentola con circa 3 cucchiai di olio e lasciatelo appassire. Aggiungete il riso e fatelo tostare per circa 3-4 minuti, poi sfumatelo con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate evaporare completamente la parte alcolica. Aggiungete allora un mestolo di brodo bollente, mescolate e fatelo completamente assorbire dal riso. Aggiungetene un altro e fatelo assorbire, poi versate il riso in una teglia da forno, copritelo completamente con il brodo e infornate a 180°. Lasciate il riso in forno fino a quando non avrà assorbito tutto il brodo.

Nel frattempo tagliate il petto di pollo a cubetti piuttosto grandi e regolari. Mettete una padella sul fuoco con circa 4 cucchiai di olio, aggiungete lo scalogno avanzato e fatelo soffriggere. Aggiungete poi la carne, alzate la fiamma e cuocetela per circa 5 minuti, sfumate con il vino rimasto, fate evaporare la parte alcolica e aggiungete il curry e la salsa di pomodoro. Mescolate e completate aggiungendo la panna e il latte e salate. Lasciate cuocere il tempo necessario perché la salsa si restringa.

Una volta che il riso sarà pronto toglietelo dal forno, trasferitelo su un piatto da portata, copritelo con il pollo e il suo intingolo, e servite a tavola il tutto ben caldo.

INGREDIENTI x 4

1 petto di pollo
320 gr di riso basmati
1 scalogno
4 cucchiai di passata di pomodoro
2 cucchiai di curry in polvere
1 dl di panna da cucina
1/2 bicchiere di latte
1 bicchiere di vino bianco secco
brodo vegetale
olio extra vergine d'oliva
sale

Per questa ricetta ringraziamo www.Youchef.tv

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media