Cerca

Siria

Lotta santa anche contro la marijuana. Ecco cosa fanno gli jihadisti in un campo a Akhtarin

La marijuana è "un farmaco contro la legge islamica" e così i combattenti dell'Isis la bruciano. Su Youtube gli jihadisti hanno caricato un video in cui si vedono i miliziani del califfato dare alle fiamme un campo di marijuana, ad Akhtarin, città del nord della Siria appena conquistata dagli uomini di Abu Bakr al-Baghdadi. I miliziani affermano di aver scoperto la fattoria con la coltivazione dopo aver strappato la città a un gruppo rivale di combattenti dell'opposizione in Siria. I proprietari della fattoria invece sarebbero fuggiti oltre il vicino confine con la Turchia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog