Cerca

Scintille da Champions

Lichtsteiner, il pugno nelle parti basse a Pa Konate

Scintille da Champions League e un piccolo (e doloroso) giallo nel match a Torino tra Juventus e Malmoe. Pa Konate, centrocampista della squadra svedese, ha infatti accusato il bianconero Stephan Lichtsteiner di averlo colpito nelle parti intime durante un contrasto: la "teoria" verrebbe confermata dai frame che vi proponiamo e che sono stati rilanciati in continuazione dai media svedesi. Il colpo proibito nelle parti basse potrebbe costare a Lichsteiner una squalifica con la prova tv. Konate, in un'intervista al quotidiano Aftonbladet, ha dichiarato: "Le immagini dicono tutto. Ero a terra e lui mi ha colpito con forza. E' stato folle. Mi ha fatto malissimo. Ho provato a chiedergli cosa diavolo stesse facendo, ma lui mi ha appena guardato. Non ho pensato di reagire, non è nel mio stile - ha concluso - ma forse avrei dovuto farlo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog