Cerca

L'intervista

Vittorio Sgarbi a Bechis: "Marino per colpa della Kyenge si è perso un museo"

29 Novembre 2014

4

Vittorio Sgarbi racconta come Ignazio Marino per oltre un anno si sia perso uno die musei più importanti di Roma: palazzo Braschi. Era del Comune, ma il sindaco era convinto fosse di proprietà del governo, perchè lì lo aveva portato a vedere una mostra facendo la padrona di casa Cecile Kyenge. "Marino è un personaggio goffo", ride Sgarbi, che aggiunge : "i supi collaboratori sono anche peggio, e si sono fatti sfuggire un Leonardo..."

di Franco Bechis

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ilsognodiunavit

    30 Novembre 2014 - 18:06

    Troppo educato Sgarbi.

    Report

    Rispondi

  • sgnacalapata

    30 Novembre 2014 - 10:10

    Lo vediii, la c'è marinoo, la sagra c'è dell'uvaa, fontanee che fanno vinoo...

    Report

    Rispondi

  • massimodemedici

    29 Novembre 2014 - 23:11

    Due personaggi inqualificabili...., ambedue alla gogna.....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media