Cerca

La Rubrica

Fonduta Valdostana

Preparazione: 10 minuti + cottura 20 minuti

20 Febbraio 2015

1

Stefania ci mostra in questa videoricetta la sua versione della fonduta a base di Fontina della Valtournanche.
Preparazione

Prendete la Fontina, eliminate la crosta e tagliate il formaggio a cubetti, quindi versate il latte in una ciotola e unitevi il formaggio. Lasciate riposare per almeno 1 ora.

Trasferite la Fontina insieme a un mestolo di latte in una casseruola, quindi, a bagnomaria, fate sciogliere il formaggio. Quando la fontina sarà ben sciolta unite i tuorli d'uovo mescolando con una frusta in modo da amalgamarli completamente.

Nel frattempo scaldate una padella sul fuoco e quando sarà ben calda unitevi le fette di bacon e fatele cuocere per circa 2 minuti per lato in modo da farle diventare croccanti.

Quando la fonduta si sarà addensata toglietela dal fuoco, trasferitela nei piatti da portata e completate con le fette di bacon e con del pepe. Servite la fonduta accompagnandola con dei crostini di pane passati in forno per qualche minuto.

INGREDIENTI x 4

350 gr di Fontina valdostana
6 tuorli d'uovo
3-4 dl di latte
8 fette di bacon
pane casereccio
pepe

Per questa ricetta ringraziamo www.Youchef.tv

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • etano

    23 Febbraio 2015 - 13:01

    Ma è possibile che tutte le ricette o quasi tutte debbano comportare l'uso del pepe? E' veleno per lo stomaco, per la colecisti, per l'intestino e per la circolazione. Comunque non apporta alcun tipo di beneficio ai cibi. Il peperoncino che è l'antitesi del pepe come proprietà senza esagerare, fa bene allo stomaco, al fegato, all'intestino, assorbe i grassi e favorisce la circolazione.

    Report

    Rispondi

media