Cerca

Su youtube

Ecco l'unica intervista a Mattarella su youtube

Su youtube c'è una sola intervista a Sergio Mattarella. Sei minuti in cui il candidato del Pd alla Presidenza della Repubblica parla di quando andava a scuola, ripercorre i suoi anni dell'adolescenza e al rapporto che legava tutti i suoi compagni.  Sergio Mattarella è stato msacchino, cioè aderente al Movimento Studenti di Azione Cattolica (MSAC), negli anni '60, come pure il fratello Piersanti, ucciso dalla mafia a Palermo nel 1980 quando era presidente della regione siciliana. Sergio è stato responsabile del Movimento Studenti della Gioventù italiana di Azione Cattolica (GIAC) di Roma e poi delegato regionale del Lazio tra il 1960 e il 1964. Nel 2010, in occasione del centenario del Movimento Studenti di Azione Cattolica, ha inviato alla Segreteria nazionale del MSAC una testimonianza con i suoi ricordi di quell'esperienza. La testimonianza è stata pubblicata sul sito del centenario e noi la riproponiamo. 

Verve zero - Come scrive Massimo Gramellini sul suo Buongiorno, la rubrica che scrive su La Stampa "al confronto Monti era il carnervale di Rio" e ancora: "Il presidente designato della Repubblica parla sei minuti senza mai variare il tono della voce né muovere un muscolo del volto. La sua dialettica è un mix tra la verve di Forlani e l'immediatezza di De Mita". La conclusione del vicedirettore del quotidiano torinese scrive è che se "da cittadino un Presidente così mi entusiasma, da giornalista mi getta nella disperazione più cupa. Per dirla alla Mourinho, Mattarello ci darà zero tituli. Confido nell'effetto inebriante della carica, ma nel dubbio comincio a ripassare Aristippo". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • margherita.artesi

    30 Gennaio 2015 - 16:04

    Ci impongono come presidente un nome senza infamia e senza nome non ha carisma peggio di Scalfaro

    Report

    Rispondi

blog