Cerca

Coppa d'Africa

Calcio, la Costa d'Avorio campione d'Africa: ai rigori decidono i portieri

La Costa d'Avorio vince la sua seconda Coppa d'Africa, strappata al Ghana dopo 120' di gioco e una sfilza di rigori finiti come in un film con i due portieri faccia a faccia. Era dall'edizione in Senegal del 1992 che la nazionale dei romanisti Gervinho e Doumbia non alzava al cielo la coppa. La partita passa senza grandi entusiasmi, finché arrivati ai rigori ad oltranza mette la palla sul dischetto il portiere ganese Razak che si fa parare il rigore dal collega ivoriano Barry. Sarà questo poi a insaccare il penalty decisivo e diventare in un attimo un vero e proprio eroe nazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog