Cerca

La protesta

Processo a Strauss-Khan, le Femen si spogliano al suo arrivo in tribunale

Dominique Straus-Kahn, ex direttore del Fondo monetario internazionale e un tempo considerato possibile candidato alla presidenza della Francia, è arrivato in tribunale a Lille per testimoniare sul suo coinvolgimento in feste a sfondo sessuale con prostitute. Al suo arrivo in tribunale, alcune attiviste del gruppo Femen a torso nudo hanno contestato Strauss-Kahn, lanciandosi contro la sua auto e cercando di salirci sopra. La polizia è poi riuscita ad allontanarle permettendo alla vettura di raggiungere il tribunale. Strauss-Kahn è accusato di avere spinto per organizzare festini fra il 2008 e il 2011, a cui sapeva che avrebbero partecipato delle prostitute e che si sono svolti a Lille, a Washington, a Bruxelles e a Parigi. Gli avvocati dell’ex direttore dell’Fmi riconoscono che il loro cliente ha preso parte alle feste, ma sostengono che non sapesse che si trattasse di prostitute e respingono le accuse in base alle quali Strauss-Kahn avrebbe gestito un giro di prostituzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • er sola

    12 Febbraio 2015 - 11:11

    Siccome hanno saputo che lo aveva sempre eretto, le femen sono subito corse a spogliarsi appena lo hanno visto.

    Report

    Rispondi

  • Yossi

    10 Febbraio 2015 - 19:07

    tutte scuse per farsi notare, evviva il protagonismo imperante !!!!

    Report

    Rispondi

blog