Cerca

Protesta anti-Assad

Siria, video choc: bambini con tute arancioni chiusi dentro una gabbia

Un video caricato su Youtube mostra alcuni bambini con le tute arancioni chiusi dentro una gabbia, pronti a essere bruciati vivi come avvenuto poco tempo fa al pilota giordano Muad Kasesbeah (catturato il 24 dicembre e arso vivo il 3 gennaio scorso). Si tratta di una macabra messa in scena fatta dagli attivisti siriani che si battono contro Bashar al Assad accusato di massacrare migliaia di oppositori nel silenzio internazionale. I piccoli attori mostrano cartelli: "Basta uccidere bambini", "I vostri giornali parlano del pilota giordano arso vivo ma non parlano dei bambini carbonizzati di Douma". Secondo l'Osservatorio siriano dei diritti umani, a Douma nei primi giorni di febbraio sono state uccise oltre 180 persone, 55 delle quali donne e bambini. Intanto secondo la stampa libanese Assad sarebbe pronto ad accettare il piano dell'Onu per far cessare le operazioni militari nella città di Aleppo, ma non nell'area intorno alla città. Assad ha riferito all'inviato speciale dell'Onu, Staffan de Mistura, che è sua intenzione attuare subito il piano proposto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog