Cerca

La Telefonata

Souad Sbai a Belpietro: "L'Italia stia attenta ai combattenti di ritorno"

"Dopo la falsa primavera araba gli islamici hanno perso le elezioni. Ecco perché c'è stata la strage in Tunisia". Souad Sbai, presidente della comunità delle donne del Marocco in Italia, è stata ospite questa mattina, giovedì 19 marzo, a La Telefonata di Maurizio Belpietro su Canale 5. "La Tunisia esporta Foreign fighters in quantità. Ma anche l'Italia", avverte, "ha un problema con i combattenti di ritorno armati e liberi di circolare nel Paese".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mab

    19 Marzo 2015 - 18:06

    Se vittime devono esserci, prego DIO che siano quelli (o familiari) che amano,aiutano,difendono l'immondo arabume, alla faccia dei poveri Italiani.

    Report

    Rispondi

blog