Cerca

La Telefonata

Souad Sbai a Belpietro: "L'Italia stia attenta ai combattenti di ritorno"

1

"Dopo la falsa primavera araba gli islamici hanno perso le elezioni. Ecco perché c'è stata la strage in Tunisia". Souad Sbai, presidente della comunità delle donne del Marocco in Italia, è stata ospite questa mattina, giovedì 19 marzo, a La Telefonata di Maurizio Belpietro su Canale 5. "La Tunisia esporta Foreign fighters in quantità. Ma anche l'Italia", avverte, "ha un problema con i combattenti di ritorno armati e liberi di circolare nel Paese".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mab

    19 Marzo 2015 - 18:06

    Se vittime devono esserci, prego DIO che siano quelli (o familiari) che amano,aiutano,difendono l'immondo arabume, alla faccia dei poveri Italiani.

    Report

    Rispondi

media