Cerca

Lo sfottò di Clapis

No Expo, la seconda parodia di Clapis sul pentimento di Tia: "Oh scusate se ho fatto bordello... cioè ci sta"

4 Maggio 2015

1

La sola intervista originale al manifestante Tia Sangermano fatta da TgCom era diventata da sola una miniera di tormentoni popolarissimi sul web, ma l'attore Federico Clapis è riuscito a fare due parodie riuscite in corrispondenza di ogni uscita pubblica del 21enne aspirante Black bloc pentito. Nella prima parodia, Clapis aveva sfornato una delle battute più riuscite: "Oh minchia ma se non metti una bomba in una banca con una regina dentro sei un c..." e ora ci riprova con la seconda puntata: le scuise del ragazzo, tanto goffe e imbarazzanti quasi quanto l'originale. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lady1

    04 Maggio 2015 - 16:04

    Ma che minchia di nome è Tia?

    Report

    Rispondi

media