Cerca

Scintille

Juventus-Real Madrid, Carlos Tevez insulta Massimiliano Allegri quando viene sostituito: "Cagòn"

Dopo il trionfo della Juventus sul Real Madrid nell'andata della semifinale di Champions League, un video potrebbe turbare l'ambiente bianconero. Un video a cui, in Argentina, si dà grande, grandissimo spazio (c'entra forse la voglia di rivedere in patria il fuoriclasse?). Si parla di Carlitos Tevez, o meglio della sostituzione di Tevez a quattro minuti dal termine della partita. Una scelta, quella di Massimiliano Allegri, dovuta alla volontà di offrire una (meritata) passerella all'Apache. Peccato però che Tevez non gradisca, affatto, il cambio: in trance agonistica, urla e sbraita. Allegri lo abbraccia, ma Tevez non riesce a restare calmo. Così Carlitos si divincola, e urla. Cosa urla? Il quotidiano argentino Olè non ha dubbi: "Gli ha detto cagon, puto". Ossia "fifone", "cagasotto". Allegri è pronto a perdonare il colpo di testa del suo fuoriclasse?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giamps1978

    06 Maggio 2015 - 16:04

    la traduzione corretta è "cagasotto"

    Report

    Rispondi

  • er sola

    06 Maggio 2015 - 13:01

    E' un apache e voleva combattere fino all'ultimo. Grande Tevez.

    Report

    Rispondi

    • vanni44

      06 Maggio 2015 - 18:06

      Tevez c'è rimasto male , ma Allegri deve pensare a tutta la squadra ed al risultato e ha fatto bene a rinforzare la difesa

      Report

      Rispondi

blog