Cerca

Natura

Messico, il vulcano Colima erutta

I residenti della piccola comunità di La Yerbabuena sono stati fatti evacuare in seguito a una violenta eruzione del vulcano Colima, nel Messico occidentale. Il colosso si trova al confine tra gli stati di Colima e Jalisco e ha iniziato a sputare dal suo cratere cenere, lapilli e fumo che si è levato in cielo creando nubi minacciose e bellissime al tempo stesso. La popolazione è stata trasferita nella città di La Becerrera, a tre chilometri di distanza

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog