Cerca

Guarda il video

Messi e la maglia al Faraone:
la "consegna" negli spogliatoi

Camp Nou, terminata la mattanza del Milan, El Shaarawy chiede la casacca alla Pulce ma non la riceve. Il giallo "risolto" su Twitter: lo scambio lontano dalle telecamere

0

Un video ha fatto il giro del web e ha scatenato la discussione sui social network. Il "teatro" è il Camp Nou, dove si è appena consumata la tragedia milanista: rossoneri spazzati via dal Barcellona per 4-0, "remuntadi" e fuori dalla Champions League. Eroe blaugrana, tanto per cambiare, è Leo Messi, autore di due gol e di una partita mostruosa. E all'eroe Messi, l'allievo El Sharaawy va a chiedere la maglia. Il gesto è evidente: il Faraone indica la casacca, chiede alla Pulce di scambiarla. Messi risponde con un mezzo sorriso e un buffetto, però la maglia non se la toglie e men che meno la dà ad Elsha. E così ci si chiede se la Pulce abbia rifiutato lo scambio. Magari, si ipotizza, non si è nemmeno accorto della richiesta del milanista. Il video ha fatto discutere. Ma a sgombrare il campo dagli equivoci ci ha pensato lo stesso El Shaarawy sul suo profilo twitter: "Posto la foto così chiarisco la questione della maglia...Grazie Leo... Campione dentro e fuori dal campo", ha cinguettato il Faraone. Che è successo? E' successo che Messi la maglia gliel'ha data, ma negli spogliatoi. Forse la Pulce aveva paura di prendere un colpo di freddo...

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media