Cerca

A La telefonata

Latorre (Pd) a Belpietro: "Sul Quirinale larghe intese, rivoterei Napolitano"

Il senatore democratico: "Con la mossa dei saggi il presidente ha protetto l'Italia"

"Niente elezioni anticipate, cerchiamo invece la più ampia convergenza possibile per il nuovo Capo dello Stato". Il senatore Pd Nicola Latorre, intervistato dal direttore di Libero Maurizio Belpietro a La telefonata su Canale 5 apre al Pdl sulla scelta del Quirinale e aggiunge: "Napolitano con la mossa dei saggi ha protetto l'Italia, lo rivoterei volentieri come presidente della Repubblica".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • locatelli

    03 Aprile 2013 - 17:05

    rivotare napolitano ma quanti anni dovrebbe vivere napolitano a dimenticavo napolitano e immortale ma mi faccia il piacere

    Report

    Rispondi