Cerca

Siparietto inedito

Santoro difende la Santanchè:
"Rispettatela, è una mamma"

La deputata del Pdl parla di suo figlio e della meritocrazia. In studio, a Servizio Pubblico scoppia la bufera e il teletribuno deve redarguire il pubblico pesantemente

Michele Santoro difende Daniela Santanchè a Servizio Pubblico. Una scena inedita, mai vista nello studio del teletribuno. Durante la puntata di ieri sera si parla di Grillo e del Movimento Cinque Stelle. Al centro del dibattito c'è la meritocrazia. Così la deputata del Pdl afferma: "Io come madre ho insegnato a mio figlio il merito e la professionalità. Sono una madre ed ho cercato di insegnare i valori che sono importanti per un figlio". In studio scoppia la bufera. Sorrisini, mugugni e sfottò per la Santanchè. La situazione si fa subito pesante e Santoro butta acqua sul fuoco: "Scusate la Santanchè - dice al pubblico - è una mamma come tutte le altre. Mica deve avere per forza i figli deficienti. Non è che insegna ai suoi figli i valori con rapporti sadomaso. Non facciamoci sempre riconoscere. Siamo seri". Insomma questa volta la "fossa dei leoni" di Servizio Pubblico non è riuscita a ridicolizzare l'esponente azzurro ospite della puntata. L'arena di Santoro è sempre ben calda se c'è da scagliarsi contro un esponente del Pdl. Ma questa volta il "padrone di casa" in persona ha difeso l'ospite. La Santanchè ringrazia. (I.S.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • selvaone

    08 Aprile 2013 - 12:12

    hai ragione da vendere, basta che apre bocca e si fa fuori da sola. inserviente

    Report

    Rispondi

  • carpini

    07 Aprile 2013 - 21:09

    a suo figlio un paio di cosine potrei spiegarle io ! visto che lei è in difficoltà (come la capisco !)

    Report

    Rispondi

  • taxpayer

    06 Aprile 2013 - 16:04

    Ci vuol altro che i quattro imbecilli di curva di Servizio Pubblico per far fuori la Santanche'.

    Report

    Rispondi

  • blu521

    05 Aprile 2013 - 19:07

    Fa bene a specificare a chi si riferisce. Si capisce al volo che lei non va al bar se non con accademici della crusca, o con membri della società filosofica. Bananas in ibera uscita!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog