Cerca

Il disastro

Kazakistan, missile russo precipita poco dopo il lancio

L'incidente vicino al cosmodromo di Bainkour: nessun ferito, evacuazione per la nube tossica

Un razzo russo con a bordo tre satelliti per la navigazione senza equipaggio è caduto poco dopo il lancio dal cosmodromo di Bainkour, in Kazakistan. L'incidente non ha causato feriti. Nel video trasmesso dalla tv statale si vedono le immagini del razzo che poco dopo la partenza cambia itinerario, avvolto dalle fiamme, per poi schiantarsi al suolo. Il personale del cosmodromo è stato evacuato in seguito a una nube tossica provocata dal carburante del razzo, un Proton-M. Il danno dell'incidente si aggira intorno ai 200milioni di dollari. Il razzo sarebbe precipitato a causa di un problema al motore o al sistema di comando.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog