Cerca

Follia

"Non faccio sesso da sei anni": e accoltella alle spalle un passante / VIDEO

Nel milanese, infilza con un coltello da sushi di 24 centimetri un cliente di un centro commerciale

Un 26enne con problemi psichici si è avvicinato a uno sconosciuto, seduto di spalle su una panchina all'interno di un centro commerciale del milanese, e l'ha accoltellato alla schiena. Il motivo del gesto? "Non faccio sesso da sei anni": così si sarebbe giustificato il ragazzo che ha ferito in maniera lieve l'agente di commercio 58enne. L'aggressione è avvenuta ieri, mercoledì 3 luglio, all'interno del centro commerciale Vulcano di Sesto San Giovanni.

"Un sacrificio" - La vittima stava consultando il suo tablet seduta davanti alle vetrine del primo piano, su una delle panchine del centro,  quando il suo aggressore lo ha trafitto alle spalle con un coltello giapponese da suhi, con una lama di 24 centimetri, per poi andarsene tra l'indifferenza degli altri clienti. Il 26enne è stato bloccato nel pracheggio del centro e traferito nel carcere di Monza. Il folle in passato era stato soggetto a diversi trattamenti sanitari obbligatori, ma fino all'aggressione non era mai stato violente. Chi lo conosce, però, ha riferito che nei giorni precedenti all'aggressione affermasse che "tutto il male può essere eliminato con un sacrificio". Forse, tra i motivi del suo gesto, anche questa assurda convinzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cavallotrotto

    07 Luglio 2013 - 15:03

    e chi ha abolito i manicomi ? e tutti i buonisti dichiarano che i matti li debbono curare in casa , provate voi , il medico non può trattenere oltre un limite di dieci giorni il pazzo , è la regola montiana . troppe spese nella sanità ? sicuramente ma per gli extra comunitari compresi i parenti le cure ci sono eccome , e poi si accorgono che abbiamo di nuovo la tbc in casa . visto mai sti lazzaroni sputare per terra ? e bestemmiare ? ma per favore. prendete la boldrini e monti e compagnia cantando e mandateli nell'africa nera , se dopo 5 anni tornano , mandateli in galera

    Report

    Rispondi

  • Spark70

    07 Luglio 2013 - 10:10

    Ma scusi lei c'è o ci fa.......cosa c'entra il sesso, e chiaro che è pazzo, dovrebbero licenziare che l'aveva in cura.

    Report

    Rispondi

  • marcolelli3000

    05 Luglio 2013 - 13:01

    il buonismo e' finito: chi sbaglia paga e non frega niente se questo pazzo non aveva accoltellato prima, chi fa lo psicologo o assistente sociale e altre ca$$ate del genere di mestiere deve saperlo, senno' va a lavorare la terra e si toglie dai coglioni immediatamente.

    Report

    Rispondi

  • bettely1313

    05 Luglio 2013 - 13:01

    imperante nella ns.cultura dal '68. non c'è da meravigliarsi se poi in astinenza non se ne esce pazzo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog