Cerca

Baby fenomeni

Calcio, il 12enne Cassiano Bouzon "è il nuovo Messi". Ma ha già detto no al Barcellona

Il ragazzino brasiliano spopola su Youtube tra dribbling, finte e virtuosismi. I blaugrana lo volevano portare in Catalogna, lui ha rifiutato

0

Di Leo Messi ne nasce uno ogni 20 anni. Forse, il Barcellona ha già trovato il suo gemello, Neymar. Due fenomeni in una sola squadra, roba da stropicciarsi gli occhi. E dopo il bis, i blaugrana hanno tentato il colpaccio cercando di portare nel proprio settore giovanile anche il 12enne Cassiano Bouzon, ragazzino tanto minuscolo quanto strabiliante con una palla tra i piedi. Di qui a definirlo il nuovo Messi ce ne vuole, eppure il brasiliano tascabile è già una star di youtube, dove gli appassionati hanno immortalato i suoi scatti fulminanti, i dribbling, le serpentine, i tiri. Certo, gioca con ragazzini in apparenza assai poco dotati, ma poco importa: il Barça ha provato a tesserarlo, ma lui ha detto no: pochi soldi e, soprattutto, troppa scomodità, visto che oltre a Cassiano si sarebbe dovuta trasferire in Spagna anche tutta la sua famiglia. Dopotutto, se son Pulci fioriranno.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media