Cerca

La reazione

Messina, gioielliere caccia a pedate i rapinatori / VIDEO

Armati, tentano di rubare i gioielli. Ma il proprietario li spintona, li manda fuori a calci e li insegue

L'episodio appare abbastanza comico, se non fosse che sarebbe potuto finire molto peggio. Siamo ai Giardini Naxos, in provincia di Messina, e la telecamera di sorveglianza della gioielleria riprende la scena, poi postata da YouReporter su YouTube. Una donna e un bambino entrano per comprare dei gioielli. Mentre il negoziante serve la cliente, un giovane con il volto scoperto si fa aprire la porta ed entra, subito seguito da un complice con il casco. I due sono armati, ma il gioielliere prima sembra scappare sul retro, poi invece torna con una pistola, minaccia i due, si fa restituire i gioielli che nel frattempo avevano sottratto, e li mette in fuga a calci nel didietro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Il_Presidente

    25 Settembre 2013 - 00:12

    ma visto il paesaccio in cui viviamo, sarà condannato pe reccesso di legittima difesa e violazione dell'integrità del deretano dei poveri affamati delinquenti... che poverini avevano fame, poi sai sono nullatenenti, c'hanno famiglia ecc ecc Se poi sono preziosi "migranti" la frittata per il povero eroe è fatta.

    Report

    Rispondi

blog