Cerca

"I tre del carcere di Angola"

Louisiana, scarcerata "la pantera nera" dopo oltre 40 anni di isolamento

Secondo il giudice Jackson la sentenza è incostituzionale: non c'erano donne nella giuria al momento del verdetto

Dopo più di quarant'anni passati in una cella di isolamento, è arrivata l'ordinanza di scarcerazione per il 71enne malato terminale Herman Wallace, ex membro del gruppo radicale delle pantere nere. Secondo quanto stabilito dal giudice della Louisiana Brian Jackson, la sentenza che condannò Wallace all'ergastolo è incostituzionale perché al momento del giudizio, tra i membri della giuria, non c'era alcuna donna. Il detenuto, insieme ad altri due compagni del gruppo radicale, era stato arrestato per l'omicidio di una guardia bianca, da loro sempre negato, quando stavano già scontando una condanna per rapina. La vicenda dei "tre del carere di Angola", come vennero soprannominati, destò l'attenzione di molti gruppi per la difesa dei diritti civili. Una delle tre "pantere nere" fu messa in libertà nel 2001. Il terzo, invece, rimase rinchiuso in una cella di isolamento, così come Herman Wallace.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • brontolo1

    03 Ottobre 2013 - 18:06

    visto che una certa giuria era formata da sole donne!

    Report

    Rispondi

blog