Cerca

"Incidente" da star

Justin Bieber, bottigliata sul palco: smette di cantare e se ne va

Il cantante, in concerto a San Paolo, non torna sul palco e lascia l'amaro in bocca ai suoi fans in ansia

Qualcuno lo chiama, lui si gira e viene colpito in pieno da una bottiglia d'acqua volante. Davvero una brutta figura per il cantante a stelle e strisce Justin Bieber, l'idolo delle teenager sul palco in concerto a San Paolo. Colpito nel petto, il cantante 19enne non ci ha riso sopra e, sguardo ombrato, ha abbandonato il palco, mentre i fans hanno aspettato con ansia che il loro sex symbol tornasse con il microfono in mano. Invece Bieber ha deluso tutti. Adirato per il lancio della bottiglia, non si è più presentato sul palco e il concerto è finto, con l'amaro in bocca di tutti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog