Cerca

"Guerra e pace"

Trapattoni fa pace con Strunz, intervengono le Femen in diretta

Due ragazze in topless fanno irruzione in studio: " boicottiamo i mondiali"

Due ragazze in topless fanno irruzione durante una trasmissione tedesca sulla Zdf e hanno cominciato a urlare "Boicottiamo la mafia della Fifa", davanti a un Trapattoni divertito. L'ex ct della nazionale ha incontrato il 45enne ex centrocampista del Bayern Monaco Strunz, che nel 1998 venne preso di mira in conferenza stampa diventata un cult. "Was erlaube Struuunz!!!", cosa si permette questo Strunz. Così il tecnico dei bavaresi apostrofò il calciatore tedesco. Ieri sera i due si sono incontrati al talk show "Markus Lenz" per una riappacificazione attesa ben 15 anni. Durante la trasmissione al grido di "Boicottiamo la mafia della Fifa", due ragazze in topless, imitando il celebre gruppo di attiviste ucraine, le Femen, hanno fatto irruzione in studio durante il popolare talk sulla ZDF. Fra gli ospiti, Giovanni Trapattoni e l'ex calciatore Thomas Strunz, che hanno "fatto pace" . Un blitz per mettere in luce le violazioni dei diritti umani in Qatar, il paese che dovrà ospitare i Mondiali di calcio del 2022. Dopo i primi attimi di scompiglio, il conduttore ha dato la parola a un rappresentante del movimento, il quale ha spiegato le ragioni della protesta

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • albinoalbanofree

    12 Dicembre 2013 - 21:09

    E' stato bravo Markus Lanz chi lo ha vistosi è reso conto di quello che stava accadendo. Hasaputo ben controllare senza cedere a reazioni emotive ed ha riportato la trasmissione sui giusti binari. Purtroppo la Rai questo non lo sa fare. Chi ha assistito al programma ha potuto notare che ha saputo ben gestire la situazione anche se si registrano nella stampa tedesca reazioni contrastanti. La "Bild " sospetta cheera tuttofalso e ben preparato. Mentre "A Porta a porta " si assiste solo a turpiloqui quasi si scende alle mani senza capie nullaper non parlare di Lucia Annunziata. Per favore chi a casa ha un'antenna parabolica lo può seguire. E' stato bello che Strunz si è riappacificato con Trapattoni e Strunz ha ricordato l'Italia pronunciando qualche parla in Italiano "Flasche leer " (in italiano bottilia vota) . Amarcord con Trapattoni uno dei migliori rappresentanti all'estero. Un plauso a "Libero " che rispetto agli altri ha dato rilievo alla notizia.

    Report

    Rispondi

blog