Cerca

Scoop

Scarlett Johansson e lo spot censurato

Ecco la pubblicità che è stata bloccata in America e che è diventata virale sul web

Lo spot dell'azienda SodaStream con Scarlett Johansson è diventato virale sul web. Il motivo è che - a causa della frase finale dell'attrice "Scusate Pepsi e Coke" - lo spot è stato censurato dal Super Bowl, che vede le due famose marche come principali sponsor. La notizia della censura ha ovviamente fatto impennare le visualizzazioni del filmato su YouTube.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog