Cerca

Milano

Milano, aggressione con una mannaia
nei sottopassaggi della Stazione

Fermato un algerino di 31 anni, accusato di tentato omicidio di un tunisino. Non si conosocno i motivi della lite, entrambi sotto l'effetto di alcol

Ha colpito con una mannaia da macellaio di trenta centimetri. Un algerino di 31 anni è stato arrestato dalla Polfer con l'accusa di tentato omidicio di un tunisino di 39 anni. Lo ha colpito più volte al braccio e al volto. E' accaduto la sera di martedì in uno dei sottopassaggi della stazione centrale. L'algerino è stato riconosciuto graduie ai filmati delle telecamere di sorgegianza.  Abdel Kader Farth, algerino di 31 anni irregolare e con precedenti, senza fissa dimora, ha litigato con il 39enne tunisino e a un certo punto ha iniziato a colpirlo: il ferito è stato medicato all’ospedale Niguarda con oltre 50 punti di sutura soltanto sul viso. Pare che entrambi fossero sotto effetto di sostanze alcoliche. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mab

    07 Febbraio 2014 - 19:07

    Altrimenti a quest'ora certa"merda" non circolerebbe più nel paese.

    Report

    Rispondi

  • buonavolonta

    07 Febbraio 2014 - 10:10

    sono veramente stufo di voler sempre dare una scusante a questi delinquenti ma abbiamo capito si o no che il trequarti di immigrati avevano grossi problemi esistenziali ( leggi delinquenti )nei loro paesi e ora nel italietta buonista non gli frega un belin di andare in giro con un coltello da macellaio ,potrebbe sempre tornare utile,tanto i giudici difendono ''il diverso'' non gli italiani..mah!!!

    Report

    Rispondi

  • routier

    06 Febbraio 2014 - 20:08

    Gli extracomunitari non dovevano essere una risorsa per il nostro Paese? Ma chi ha detto cose simili avrà il coraggio di guardarsi alla specchio?

    Report

    Rispondi

  • spalella

    06 Febbraio 2014 - 16:04

    siamo un paese in cui la parte più schifosa della società rema contro, ed è una parte grossa perchè costituita da più malati di mente : malati di religione che ragionano per dogmi di secoli fà.. malati di buonismo catto-comunista... e poi quelli solo stupidi e incapaci. Ma tutta questa massa culturalmente male-odorante ci distruggerà, se gli ALTRI non li metteranno in condizioni di non nuocere più. Basta stupidi buonismi e perdonismi alla stupida maniera cattolica...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog