Cerca

Videoeditoriale

Senaldi: "La strategia kamikaze di Letta"

Un premier in ritardo, su tutto. Enrico Letta non molla e dopo il faccia a faccia con il probabile suo successore a Palazzo Chigi Matteo Renzi ribadisce la linea: niente dimissioni, per sostituirlo il Pd deve sfiduciarlo in Parlamento

Un premier in ritardo, su tutto. Enrico Letta non molla e dopo il faccia a faccia con il probabile suo successore a Palazzo Chigi Matteo Renzi ribadisce la linea: niente dimissioni, per sostituirlo il Pd deve sfiduciarlo in Parlamento. Una prova di coraggio notevole, perché così Letta rischia il proprio futuro. Peccato che quello stesso coraggio non  l'abbia dimostrato nella sua azione di governo. Il videoeditoriale del vicedirettore di Libero Pietro Senaldi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog