Cerca

L'abitacolo

Bechis: "Se non vuole cadere, Renzi deve mettere Gutgeld all'Economia"

Matteo Renzi si sta impantanando sulla squadra dei ministri. Per quello dell'Economia - che è decisivo - arrivano i consigli di Giorgio Napolitano, della Bce e della Ue. C'è una sola cosa da fare dopo questi due anni: cestinare tutti i candidati che arrivano da lì. E scegliere in casa: è Yoram Gutgeld (che vuole dire pieno di denari, di ricchezza) che gli ha scritto il programma economico per le primarie, con tutte le coperture. E allora è lui l'uomo giusto per Renzi: se rischia o la va o la spacca, se ascolta i consigli, avanti il prossimo premier.

di Franco Bechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • osicran2

    20 Febbraio 2014 - 09:09

    Caro Renzi, se hai carattere e fegato, vai avanti per la tua strada e non farti imporre candidature di ministri che non sono di tuo gradimento da nessuno! E' in gioco la tua dignità e credibilità! Qualora te lo imponessero con minacce di decadenza dall'incarico, denuncia il tutto all'opinione pubblica e svergogna davanti a tutta la nazione i responsabili del ricatto!

    Report

    Rispondi

  • milibe

    18 Febbraio 2014 - 10:10

    condivido pienamente

    Report

    Rispondi

blog