Cerca

L'abitacolo

Bechis: Letta e Renzi ci hanno fregato sul finanziamento pubblico

Il gatto e la volpe: ecco come sul finanziamento pubblico ai partiti ci hanno preso in giro

Sembrano nemici Enrico Letta e Matteo Renzi, ma sulla favoletta dell'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti hanno fatto come il gatto e la volpe fregando tutti gli italiani. Come ha scoperto il servizio bilancio della Camera non hanno abolito un fico secco. Anzi, inventandosi ricchi premi e cotillons fiscali e contributivi, hanno aumentato i soldi ai partiti dai 91 milioni del 2013 ai 100,25 del 2014 e ai 98,15 del 2015. Una beffa, che oltretutto divide fra gli altri partiti anche i soldi rifiutati dal M5s. Alla fine nel 2017 gli italiani continueranno a pagare ai partiti 78 milioni di euro l'anno.

di Franco Bechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • imahfu

    22 Febbraio 2014 - 09:09

    Sei ingrassato, anche con gli articoli dell'abitacolo. Ma non ti preoccupare: ti leggono in pochi.

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    21 Febbraio 2014 - 22:10

    Sul finanziamento ai partiti auguro solo una cosa : Che venisse un canker a tutti quanti almeno ce ne libereremo senza dover fare stragi. Il perchè a questa affermazione ? Se non sparisce il finanziamento ai partiti ci sarà chi provvederà ed in modo giusto.

    Report

    Rispondi

  • arwen

    21 Febbraio 2014 - 16:04

    Grazie, non ci era vermante arrivato nessuno!

    Report

    Rispondi

  • cane sciolto

    21 Febbraio 2014 - 16:04

    Cari Compagni di M. siete solo degli I.... e L..............! siete senza dignità la gente muore di fame si suicidano e questi V.......i tramano contro il popolo affamato ma quanto c...o ci ribelliamo e gli diamo una fregaccia di legnate a sti d........i !

    Report

    Rispondi

blog