Cerca

L'abitacolo

Formigoni a Bechis: "Con Renzi tiriamo almeno due anni"

Il senatore di Ncd: "Matteo ha mantenuto le promesse, Delrio male sui bot"

Matteo Renzi? E' stato un po' guascone, ma alla fine ha rispettato tutti i patti con noi del Nuovo centro destra, che possiamo mandarlo subito a casa. Parola di Roberto Formigoni, ospite oggi de L'Abitacolo (in cui entra con straordinario cappotto in maniche similpelle). Il leader Ncd è contento per i no allo ius soli e ai matrimoni gay, è scettico sulla abolizione del Senato, e assai critico con Delrio, che "sui Bot ha iniziato male". Pensa però che con Renzi ci sia ora la grande occasione di prendere al volo quella ripresa che si sente come "il profumo della primavera". Secondo Formigoni non resta che "concimarla". Fino al 2016 non si voterà. E se Renzi fa il bravo, si dura fino al 2018...

di Franco Bechis

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • curcal

    25 Febbraio 2014 - 20:08

    Purtroppo, anche questo è destinato ad essere un gover no"balneare".Spero che riesca a varare la necessaria nuova legge elettorale e poter andare a votare al più presto. Solo un governo eletto dal popolo con larga e SOLIDA maggioranza potrà confermare il programma che prospetta. E'da sessant'anni che non avviene.Me rito a Renzi di dichiararsi unico colpevole dell'e ventuale mal riuscita.

    Report

    Rispondi

blog