Cerca

La minaccia

Olanda, teste di maiale al campo di profughi islamici: "Benvenuti all'inferno"

Dopo quella trovata fuori dalla moschea di Giugliano, in provincia di Napoli, una seconda testa di maiale: è apparsa in Olanda, all'ingresso del campo profughi di Eschmarkerveld, sul confine con la Germania. Quattordici teste di maiale, per la precisione: una minaccia, chiarissima, ai rifugiati di fede islamica e ai politici che hanno avallato la costruzione dell'accampamento. A rendere ancor più esplicite le motivazioni del gesto, il messaggio lanciato su Twitter insieme alle foto dell'orribile gesto: "Se la democrazia fallisce, la gente diventa arrabbiata e disperata. Benvenuti nell'inferno di Eschmarkeveld". La polizia, si è appreso, ha aperto un'indagine contro ignoti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cane sciolto

    28 Novembre 2015 - 01:01

    L'Olanda ha capito, non e mai troppo tardi, e noi Italiani?

    Report

    Rispondi

  • allecarlo

    28 Novembre 2015 - 00:12

    ...chi semina pioggia raccoglie tempesta!!

    Report

    Rispondi

  • Giumaz

    27 Novembre 2015 - 19:07

    Buttiamole davanti alle moschee!

    Report

    Rispondi

  • francori2012

    27 Novembre 2015 - 19:07

    Se incominciavamo venti anni fa,sicuramente riuscivamo ad arginare l'inondazione di questi esseri ipocriti per natura e pericolosi. Francori2012

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog