Cerca

Altissima tensione

Angela Merkel aggredita a Berlino: "Allah akbar", fermato in tempo dalla sicurezza

14 Marzo 2018

2

Momenti di paura a margine del giuramento di Angela Merkel per il suo quarto mandato alla guida del governo di Berlino. Un uomo che cercava di avvicinarsi con fare sospetto alla cancelliera all'uscita del Parlamento è stato fermato dagli agenti della sicurezza. Secondo un video postato dal sito web di Die Welt, l'uomo, mentre si avvicinava alla Merkel, avrebbe gridato "Allah Akbar", prima di essere bloccato da due uomini delle forze di sicurezza.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

media