Cerca

La provocazione

Ddl Cirinnà al Senato, Carlo Giovanardi: "Quei due gay si stanno baciando in aula, è indecoroso"

"Signor Presidente, anzitutto devo dire che sono lieto che in tribuna vi siano anche esponenti del mondo Lgbt, un po' meno quando provocano e quando tentano di baciarsi fra di loro". È un fermo immagine, non l'unico, della travagliata giornata in Aula al Senato, dove il dibattito sugli emendamenti al Ddl Cirinnà prosegue in un clima molto acceso. È Carlo Giovanardi a denunciare l'episodio, precisando che il suo sdegno "vale per gli uomini ma varrebbe anche tra uomo e donna" e, di fronte alla proteste (il Pd Cardinali gli grida "ma sei ossessionato! Devi essere rispettoso!"), chiarisce che "queste cose sono state rivolte a me e l'assistente parlamentare è dovuto intervenire, perché provocatoriamente si baciano per provocare i senatori".

"Occorre un decoro in quest'Aula!", aggiunge Giovanardi e ribadisce, riferendosi ai banchi della maggioranza, che "se loro sono d'accordo che due uomini vengano in tribuna a baciarsi per provocare il Senato, io dico che non è decoroso! È accaduto e ringrazio l'assistente parlamentare che è intervenuto. E credo che gli italiani che mi ascoltano capiscano che cosa voglio dire". E qui è un altro senatore Dem, Fornaro, a insorgere: "Non può offendere il pubblico!".

Andrea Maccarrone, uno degli attivisti del movimento Lgbt presente oggi nelle tribune dell'Aula di Palazzo Madama, risponde via Facebook: "Giovanardi si sarà commosso per il mio sguardo di sfida, o forse non apprezza la mia modesta collana o la giacca colorata, o forse la sua è solo invidia e ormai sogna baci tra uomini ovunque. Ma, purtroppo, non ci siamo baciati davvero!", ironizza. "Ma oltretutto chi ha paura di un bacio?", domanda ancora Maccarrone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Baliano

    Baliano

    12 Febbraio 2016 - 08:08

    Passi un Senato già "messo male" per la "neve" anche d'estate... però che lo stessero trasformando in un autentico lupanare con tanto di "lenoni e maitresse" a incentivare "omo-copule", spettatori super-pagati... beh questo, davvero, non s'era mai visto nel Senato di Roma. Forse è per questo che Caligola (sbagliando), fece "Senatore Presidente " un cavallo: Meglio un somaro.

    Report

    Rispondi

  • heinreich

    12 Febbraio 2016 - 08:08

    indecoroso è che un .... come giovanardi sia in senato

    Report

    Rispondi

    • cavallotrotto

      13 Febbraio 2016 - 16:04

      mai accorti che fate schifo alla maggioranza della gente ? giovanardi ha detto semplicemente quello che la maggioranza pensa di voi .aprite pure le chiappe , lavatevi pure il buco , ma sempre merda esce

      Report

      Rispondi

    • gigi primo

      12 Febbraio 2016 - 14:02

      Comunaue è stato eletto! Renzi neanche quello!

      Report

      Rispondi

  • burago426

    12 Febbraio 2016 - 00:12

    Giovanardi ha detto: Maccarrone! Mi hai provocato, mo te magno!

    Report

    Rispondi

    • gigi primo

      12 Febbraio 2016 - 14:02

      Chiederei a msccarrone chi ha paura dell'acqua? In riferimento alle scuole emiliane che hanno rifiutato la benedizione pasquale, anche fuori orario scollastico!

      Report

      Rispondi

  • francesco assumma

    11 Febbraio 2016 - 23:11

    Questo governo non eletto e questa maggioranza del ca.. sta facendo fare al Nostro Paese una squallida e sempre più una degradante e depravante fine dei valori in tutti i sensi. E' mia convinzione, e non penso solo mia, una parte di questa categoria di sesso, a cui esprimo la sincera solidarietà per la loro malattia ripeto malattia, stanno dimostrando il comportamento più obbrobrioso esistente

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog