Cerca

Dopo l'intervento degli Stati Uniti

Siria, Alfano: "Coinvolgere la Russia sulla transizione politica"

1

"La Russia non va isolata, anzi nei limiti del possibile va coinvolta nel processo di transizione politica sulla Siria". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, parlando con i giornalisti al termine della riunione allargata sulla Siria, che si è tenuta questa mattina a Lucca, prima del vertice ministeriale dei Paesi del G7. "Dopo l''intervento americano si è aperta una finestra di opportunità per costruire una nuova condizione positiva per il processo politico in Siria, che riteniamo essere l'unica soluzione", ha aggiunto il ministro degli Esteri.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Yossi

    11 Aprile 2017 - 15:03

    Ma questo èuna nullità, stesse zitto per favore ci risparmi le sue ovvietà

    Report

    Rispondi

media