Cerca

Capito?

Emma Bonino contro il programma giustizia di Lega e M5s: "Populismo giudiziario"

18 Maggio 2018

2

Una Emma Bonino che, al pari di Forza Italia, storce il naso di fronte al capitolo giustizia del contratto Lega-M5s, considerato troppo stringente e punitivo (si prevedono, infatti, generalizzati inasprimenti delle pene detentive). E per commentare il suo dissenso la leader di +Europa conia una sorta di neologismo, parlando di "populismo penale preoccupante". Il commento della Bonino è stato raccolto presso la Biblioteca del Senato, in occasione della commemorazione di Enzo Tortora in occasione del trentennale della sua scomparsa.

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • swiller

    18 Maggio 2018 - 18:06

    Fa pena.

    Report

    Rispondi

  • pasquineddu

    18 Maggio 2018 - 16:04

    per Emma anche Tortora sarebbe stato un populista!! Quanto tempo dalle lotte per i diritti dei cittadini, lotte dimenticate, oggi esistono solo i diritti degli altri, meglio se profughi e migranti, per loro il massimo delle attenzioni per gli 'mbecilli italioti nulla di niente!! Brava Emma, lo stesso Soros ti ha premiato per aver messo le basi affinchè l'itaglia diventi un immenso campo profughi!!

    Report

    Rispondi

media