Cerca

Tiè

Matteo Salvini e Luigi Di Maio, lo sfregio a Matteo Renzi: nessun applauso al suo discorso

5 Giugno 2018

2

Un lungo e accorato intervento, quello di Matteo Renzi in aula al Senato prima del voto di fiducia al governo di Giuseppe Conte. Il senatore del Pd ha attaccato i "populisti" e ha annunciato opposizione dura, a partire dal caso Elisabetta Trenta, il ministro della Difesa lambito da un presunto caso di conflitto d'interessi. Ma al termine del discorso dell'ex premier, in aula, qualcuno non ha applaudito. Chi? Presto detto: Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Lo sfregio a Renzi è servito...

Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • filen

    filen

    06 Giugno 2018 - 06:06

    Ahahah

    Report

    Rispondi

  • er sola

    05 Giugno 2018 - 23:11

    I soliti leccacuòo che applaudono per una cazzata.

    Report

    Rispondi

media