Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Sono fotogenico", il miglior film di Renato Pozzetto: il guizzo di Dino Risi c'è e si vede

Giorgio Carbone
Giorgio Carbone

Nato a Tortona (Al) il 19 dicembre 1941. Laureato in giurisprudenza a Pavia. Giornalista dal 1971. Per 45 anni coniugato all'attrice Ida Meda. Due figli. Critico cinematografico (titolare) per "La Notte" dal 1971 al 1995. Per "Libero" dal 2000 a oggi. Autore di tre dizionari: Dizionario dei film (dal 1978 al 1990); Tutti i film (dal 1991 al 1999); Dizionario della tv (1993).

Vai al blog
  • a
  • a
  • a

SONO FOTOGENICO
Con Renato Pozzetto, Edwige Fenech e Aldo Maccione. Regia di Dino Risi. Produzione Italia 1980. Durata: 1 ora e 57 minuti
Alla  TV RAIMOVIE  ore 19.10

LA TRAMA. Pozzetto è un impiegato di banca di Laveno  che crede di essere destinato a fare quella gran carriera nel cinema. Colleziona naturalmente una serie di delusioni, dagli incontri sempre deludenti con i grandi (Tognazzi, Gassman, Monicelli rifanno sè stessi e non si fanno problemi a sembrare sgradevoli) alla love story con un'attricetta che gli rifila un figlio non suo. Conclusione sconsolata a fine film: meglio Laveno di Hollywood.

PERCHE' VEDERLO. Perché è probabilmente  il miglior film della carriera  di Pozzetto (fu anche presentato a Cannes). Dino Risi  era ormai sul viale del tramonto, ma l'alchimia della commedia all'italiana la sapeva ancora combinare alla grande,

 

Dai blog