Cerca
Logo
Cerca
+

"Bastardi senza gloria": il commando americano che annienta i nazisti

Giorgio Carbone
Giorgio Carbone

Nato a Tortona (Al) il 19 dicembre 1941. Laureato in giurisprudenza a Pavia. Giornalista dal 1971. Per 45 anni coniugato all'attrice Ida Meda. Due figli. Critico cinematografico (titolare) per "La Notte" dal 1971 al 1995. Per "Libero" dal 2000 a oggi. Autore di tre dizionari: Dizionario dei film (dal 1978 al 1990); Tutti i film (dal 1991 al 1999); Dizionario della tv (1993).

Vai al blog
  • a
  • a
  • a

BASTARDI SENZA GLORIA Sky Cinema 2 ore 21.15 con Brad Pitt, Christoph Waltz, Melanie Laurent. regia di  Quentin Tarantino. Produzione USA 2009. Durata. 2 ore e 40

LA TRAMA Nella Francia  occupata dai nazisti, un commando di soldati americani ebrei conduce azioni "mordi e fuggi" usando le tattiche dei pellerossa  di un secolo prima (tattiche e usanze, arrivano a scotennare i nemci). E vince la guerra con due anni d'anticipo. Sterminando tutti i gerarchi nazisti in un colpo solo  facendo saltare un cinema  parigino dove  si sono radunati.

PERCHE' VEDERLO perchè prende delle splendide accellerate ogni volta che compare in scena Christoph Waltz (prima d'allora sconosciuto) nei panni di un implacabile e  mefistofelico cacciatore di ebrei. Certo , Tarantino scatena la sua cinefilia al di là di ogni decenza  (comincia col leit motiv della "Battaglia di Alamo"   e prosegue  citando , e collocandoli negli anni 40 i registi italiani  che lo fecero impazzire nei '60) 

Dai blog