Cerca
Logo
Cerca
+

La luce, la storia e il clima privilegiato di Aix-en-Provence

Orchidea Colonna
Orchidea Colonna

Giornalista, globetrotter e food lover. Sono convinta che ogni viaggio, ogni luogo visitato e osservato, ci renda più ricchi dentro. Da un viaggio si torna sempre diversi e migliori da come si è partiti. Seguitemi e attraverso i miei occhi scoprirete un mondo di inattesa bellezza

Vai al blog
  • a
  • a
  • a

Immersa in una luce che le regala un clima privilegiato, Aix-en-Provence è una città la cui eleganza si rivela passeggiando lungo le vie e nelle piazze, sempre animate. Qui la storia, i piaceri dello shopping, la nobiltà dell’arte, l’allegria dei dehors, le bellezze architettoniche e le meraviglie del barocco si godono ogni giorno durante una semplice promenade.  Ogni fontana e ogni palazzo ha qualcosa di magico e segreto da raccontare, mentre le case di campagna sono ricche di parchi e giardini, come ai tempi antichi. Inoltre la città offre  molto da vedere e da scoprire e ti accoglie in tutte le stagioni dell’anno, in particolare in autunno con il suo foliage.

 

 

 

 

 

Potrete poi continuare la vostra esplorazione nei dintorni di Aix riscoprendo i monumenti, i castelli, le cappelle, gli oratori ed altri tesori del patrimonio monumentale. La gita poi potrà diventare gastronomica grazie alla buona tavola con le prelibatezze e specialità tipiche della Provenza, alle feste di paese e alle vigne che vantano ben cinque marchi DOC. Immerso poi nel verde lussureggiante della terra di Aix en Provence, troviamo lo Château de la Gaude, una bastide del XVIII secolo che apre le sue porte in questo luogo ricco di vita e convivialità che esalta l'arte di vivere intorno al mondo del vino, della cultura e della gastronomia. Il suo parco ricorda la magnificenza dei giardini di Versailles, un luogo fuori dal tempo nel cuore dei vigneti e la vista a picco sulla Sainte Victoire.

 

 

 

 

 

Le 14 camere e suite sono divise in due edifici. Nell'edificio principale del castello, classificato come monumento storico, vi sono 7 camere e suite in uno stile pulito, moderno e di un bianco immacolato. In questa cornice idilliaca, troviamo i pavimenti in parquet, i mobili su misura, i camini, le modanature del soffitto, le grandi porte in legno e le piccole scale che aggiungono fascino al luogo. Un'oasi di bellezza con vista sul giardino alla francese. Mentre le altre 7 camere e suite si trovano nelle longères adiacenti al castello. Lì emerge un'atmosfera diversa. Toni rame, legno, grigio e nero, camere calde e morbide. Tra serenità e incanto nel cuore di un'azienda vinicola per un soggiorno esclusivo in Provenza. Nei suoi spazi e in tutta la tenuta potrete scoprire la selezione di opere d'arte di quotati artisti contemporanei come Philippe Pasqua e Robert Combas.
Appena pochi mesi dopo l'apertura del ristorante gourmet dello Château, "Le Art", l'executive chef  Matthieu Dupuis Baumal e il suo team hanno vinto la stella Michelin. Ogni giorno lo chef elabora nuovi abbinamenti per stupire gli occhi e le papille gustative con la sua cucina elaborata utilizzando profumi, colori e sapori della Provenza al ritmo delle stagioni. Nel cuore di Aix-en-Provence, lo Château de la Gaude è l'unica azienda vinicola della città di Paul Cézanne. Adagiati tra 250 e 400 metri di altezza, gli appezzamenti beneficiano del clima privilegiato del distretto di Pinchinats, offrendo una protezione naturale dal maestrale e preservando così la freschezza in tutta la zona. Lo Château de la Gaude, crede fortemente nell'esprimere il terroir e nel preservarne il patrimonio. Per questo gestisce il vigneto in agricoltura biologica sin dalla sua creazione nel massimo rispetto dell'ambiente. La tenuta dispone di circa 13 ettari di vigneto distribuiti su 19 appezzamenti classificati come "AOC - Coteaux d'Aix-en-Provence". I vitigni sono costituiti principalmente da Grenache, Syrah, Cinsault, Cabernets Sauvignon, Rolle, Sémillon, Grenache blanc e Clairette. Indirizzando la produzione delle vigne verso rese piccole ma di alta qualità. Il raccolto avviene all’alba interamente a mano e posizionato in cassette da dieci chili per preservarne la freschezza e la qualità delle uve. La mattina presto dopo il petit dejuner, passeggiare nell'immenso parco, rilassarsi in piscina o fare un trattamento Spa diventa il più terapeutico dei rituali. Infatti come non approfittare dei trattamenti della Spa dello Château de la Gaude? Gli effetti benefici del know-how delle mani esperte dei terapisti e il farsi trasportare in una bolla di morbidezza è una rilassante fuga dallo stress. Vengono utilizzati i prodotti del marchio svizzero Valmont, che offrono trattamenti viso e corpo eccezionali dalle molteplici virtù. Inoltre troverete l'area sauna, hammam, la doccia sensoriale, la sala fitness e l'area relax in un ambiente idilliaco, come solo la magia della Provenza sa regalare.


www.chateaudelagaude.com 
www.france.fr 
www.aixenprovencetourisme.com 

Dai blog