Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Premio a Cucuzza, le parole di Emma e i follower della Cipollari: una settimana vip

Ivan Rota
Ivan Rota

Ivan Rota

Vai al blog
  • a
  • a
  • a

Michele Cucuzza, noto giornalista e conduttore, dalla sua casa romana dove attualmente si trova come tutti gli italiani in quarantena, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa subito dopo la notizia del prezioso riconoscimento ricevuto in occasione della 12^ edizione del Premio letterario Internazionale Città di Cattolica - Pegasus Literary Awards, definito l'oscar della letteratura italiana.
Tra i premi speciali fuori concorso, a  Michele Cucuzza è stato assegnato quello di The Book of the year  con “Fuori dalle Bolle” (Armando Curcio editore).  Ecco cosa ha dichiarato l'amato giornalista :  Sono lusingato e ringrazio chi ha valutato così generosamente ‘Fuori dalle bolle’. Grazie anche alla casa editrice Curcio che mi ha offerto lo spazio per esprimermi. Ho la presunzione di pensare che tra i giurati sia stata colto soprattutto il mio desiderio di condividere con i lettori, giovani ma non solo, la consapevolezza di ciò che può unirci, a maggior ragione in questa fase così difficile: gli strumenti della nostra comunicazione, anche i più avanzati, anche i più seducenti comodi, paritari, come la rete, devono servire a dare sempre nuove risposte alla nostra esigenza  di libertà, di indipendenza, di spirito critico. Non il contrario.  Molto amozionato per il riconoscimento ricevuto, Cucuzza ha aggiunto: Straordinarie opportunità di conoscenza e di rapporti vanno fatte apprezzare  ai nostri ragazzi, a tutti da chi ha più consapevolezza e competenza, a scuola, in famiglia , ovunque . Non solo: la rete è diventata anche un  grande spazio per infinite opportunità di lavoro. Ai più giovani, a chi si dà da fare in questa direzione vanno fornite le necessarie, indispensabili competenze: più si sta fuori dalle bolle della passività , del conformismo, della superficialità, più facilmente si raggiungeranno gli altri, conseguendo soddisfazioni e successo.  Ha concluso con un immenso Grazie a tutti. 
Il concorso patrocinato dalla Regione Emilia Romagna e dal Comune di Cattolica è una delle maggiori manifestazioni conosciute a livello internazionale per la qualità dei contenuti. Organizzato dall'Associazione Culturale Pegasus di Cattolica è oggi il più grande premio popolare italiano ed uno dei maggiori d’Europa. 
La Kermesse si occupa di rilanciare la cultura letteraria stimolando la creatività dei giovani e dei meno giovani, nonchè di scoprire nuovi talenti, occupandosi nel contempo di celebrare coloro che negli anni si sono particolarmente distinti in campo culturale. 
Molti gli autori provenienti dall’estero Spagna, Venezuela Brasile, Stati uniti, Inghilterra.
Il primo Premio per la narrativa edita, è stato assegnato a Franco Forte e Scilla Bonfiglioli con il Best sellers “La bambina e il nazista” (Mondadori). Il Trofeo Pegasus va a Roberto Pazzi con l’opera “Un giorno senza sera” (La nave di Teseo). Tra i premi della Critica spiccano i nomi di Antonio Pascotto giornalista Caporedattore di newmediaset con l’opera  “Il mondo senza internet” (Male edizioni). 
Tra i premi speciali fuori concorso, oltre quello assegnato a Michele Cucuzza, si segnalano le presenze della star internazionale Joe Jackson con “Gravità Zero – un viaggio nella musica” (Volo libero), del giornalista Andrea Scanzi premio speciale per la comunicazione, dell’autore televisivo Aldo Dalla Vecchia con il Premio alla carriera, del giornalista Santo Pirrotta con il premio speciale giornalista dell’anno.
Allo scienziato Sergio Bartalucci dell'istituto Fisica Nucleare di Frascati è andato il premio speciale per la Fisica.
A causa dell’emergenza Covid-19 la cerimonia di premiazione prevista per il 18 aprile prossimo è stata rinviata a data da destinarsi.

***

Si è ufficialmente conclusa la prima edizione di Trend, programma-rivelazione del palinsesto Mediaset in grado di intrattenere il pubblico di La5.
Da un’idea ambiziosa a un progetto editoriale concreto.Il format ideato
da Mariaraffaella Napolitano e prodotto dalla casa di produzione N&M
Management ha rappresentato l’appuntamento fisso del sabato mattina e ha garantito la possibilità di spaziare sugli argomenti maggiormente “trend”:
dal food alla modae al design,passando per l’eros e la musica, al timone dal loft Milanese Anthony Peth affiancato da due opinioniste d' eccezione, la giornalista Silvana Giacobini e dall’influencerFrancesca Rocco.Gli ascolti record registrati in questi due mesi consentiranno di produrre la seconda edizione di Trend.

***

SAMANTHA TAMAC,
il Filo Rosso dell'Amore
The Web Coffee, il magazine online nato dalla penna di Margherita Giacovelli, propone il suo primo progetto per il sociale:
L’antologia sarà disponibile sia come ebook, sia come cartaceo.
Questo progetto nasce da due estreme volontà, che sono state perpetuate durante tutto il corso della stesura di questo testo. La prima è quella di allietare gli animi tormentati dei lettori, che in questi giorni difficili meritano di avere un po’ di serenità. La seconda, invece, riguarda l’azione pratica, la voglia di dare, nel piccolo, anche il loro contributo. Per questo, tutti i proventi dalla vendita dell’antologia saranno donati all’associazione Komen Italia, ente per la lotta e la prevenzione dei tumori al seno.
La raccolta si propone di raccontare i complicati sentimenti di undici ragazze, che devono barcamenarsi in un mare di incertezze nella Londra contemporanea. Tutte le storie sono ricollegabili da un unico filo rosso, che unisce i destini di tutti noi.
Ha collaborato al progetto anche  Alessio Musella, consulente Comunicazione e editore di EXIT Urban Magazine, che  Margherita Giacovelli Direttrice di www.thewebcoffee.net, ha coinvolto insieme ad alcuni membri della redazione , Silvia Rosiello, Giulia Grasso, Martina Bruno, Samantha Tamac ( pseudonimo ), Martina Sarra, Martina Lumetti, Martina Zennaro, Monica Buzzone, Eleonora di Muzio ed Elena Ciccarone, Danilo Dell'Orso e Alex Rossi , giovani e talentuosi professionisti .
Un grazie speciale a Paola Fiorido , Artista a 360 gradi, la quale , non appena le è stato proposto di creare la prefazione della raccolta , ha immediatamente risposto con entusiasmo "SI"..
Il filo rosso dell’amore. donne che amano.
Di seguito, sarà presente anche il link di riferimento per l’acquisto dell’ebook. https://www.amazon.it/dp/B0866BYZT9/ref=cm_sw_r_wa_apa_i_9fvDEbYMYHC92

***

Emma Marrone ha raccolto l'invito dell'amico Fedez che l'ha invitata a casa a cantare dal suo balcone. Come segno di solidarietà verso l'Italia in questo difficile momento, la cantante duetta con il rapper sotto lo sguardo vigile di Chiara Ferragni nello spledido appartamento milanese della coppia.

***

Ormai molti giorni fa,  il nostro “pensare” è cambiato, il nostro modo di vivere è cambiato,siamo costretti a fare delle scelte diverse.  L'hastag #UnaSceltaalGiorno sta creando una aggregazione virtuale, dove le persone stanno rispondendo attraverso video e immagini, condividendo la loro vita quotidiana in casa, i loro stati d’animo e la loro creatività.Hanno dato vita all’hasthag,Nicoletta Bucci ed Edoardo Stoppa.Oltre a altri personaggi che, giorno dopo giorno, stanno rispondendo con video e immagini. Tra questi Juliana Moreira,AndreaPiovan,Ellen Hidding, Emanuela Folliero. 
“Sono Max Brooks, ho 47 anni, e questo è mio padre Mel Brooks, ha 93 anni. Ciao papà. Se io mi becco il Coronavirus probabilmente me la caverò, ma se lo attacco a lui, lui lo potrebbe passare a Carl Reiner, che lo potrebbe passare a Dick Van Dike. E prima che me ne accorga, avrò fatto fuori un’intera generazione di  comedian leggendari”.Ovvero come spiegare attraverso un sorriso, che rientra nel carattere del leggendario e iconico Brooks, come commentare il Coronavirus.
Un crollo al trentesimo alla sua seconda settimana. " Stupid Love" di Lady Gaga non ha sfondato. Perdere 25 posizioni in una sttimana é sintomo di successo.Sicuro che da qui al 10 aprile, giorno dell’uscita dell'album "Chromatica", Gaga dovrà uscire con un secondo singolo.  Nel dubbio continua a volare Dua Lipa, seconda con" Don’t Start Now", mentre è un insuccesso clamoroso quello firmato Katy Perry:" Never Worn White" non è entrata neanche in Top100. 

***

"Per me va bene rimanere nuda davanti a tutti voi in questa stanza. Credo che stiamo facendo arte, questa non è pornografia”.Così Lady Gaga si è denudata dinanzi all’obiettivo di Frederik Heyman per il lancio di "Chromatica", comparendo sulla cover di" Paper Magazine". Lampante e fantastico, l’omaggio a "Ghost in the Shell" con Scarlett Johansson.

***

La notizia di gossip arriva dalla versione spagnola di Uomini e Donne. Fabio Colloricchio e Violeta Mangrinyan ai ferri corti? La nuova fidanzata dell’ex tronista ha confessato di essere stata tradita l’estate scorsa. La coppia si è conosciuta durante l’esperienza a L’isola dei famosi spagnola. Dopo una prima conoscenza i due fecero parlare tutti per aver consumato una notte di passione davanti alle telecamere. Terminato il programma, Fabio e Violeta hanno deciso di andare a vivere insieme e lui ha lasciato l’Italia per volare a Madrid e iniziare la sua nuova avventura con lei.

***

Uomini e Donne non va in onda in queste settimane ( potrebbe tornare i primi di aprile) ma grazie ai social possiamo provarvi a raccontare quello che succede ad alcune delle coppie più amate del programma di Canale 5. Parliamo da Ida Platano e Riccardo Guarnieri. I due al momento stanno insieme e, almeno fino a due giorni fa, come dimostrano le storie pubblicate su Instagram, erano insieme a Brescia. Come saprete anche Ida che fa la parrucchiera, ha chiuso il suo salone, per rispettare le regole imposte dal nuovo decreto del Governo in questa emergenza causata dall’aumentare dei contagi per il coronavirus. Tra l’altro, purtroppo, Brescia è insieme a Bergamo, al momento, una delle province più colpite in Italia.

***

"Uomini e Donne" ha sospeso la messa in onda delle nuove puntate a data da destinarsi.Lo show di Maria De Filippi non può essere più registrato finché l’emergenza Coronavirus non rientra. Nella settimana dal 16 al 20 marzo era in programma la conclusione del Trono Over partito settimana scorsa e gli ultimi appuntamenti del Trono Classico.La decisione è della conduttrice, in segno di solidarietà verso l’amico e collega Paolo Bonolis. Il presentatore romano, infatti, si è visto sospendere "Avanti un Altro" malgrado ci fossero delle puntate già realizzate da trasmettere.

***

Negli ultimi giorni tanti personaggi famosi hanno cercato di rasserenare i milioni di followers con consigli nel farli restare a casa a causa dell’emergenza Coronavirus. Anche Tina Cipollari, opinionista di Uomini e Donne, è stata portavoce dell’iniziativa “Io Resto a Casa” con una foto pubblicata su Instagram davvero divertente per sdrammatizzare il momento negativo che tutti noi stiamo attraversando per combattere la pandemia. “Tutti a casa”, soprattutto in cucina a mangiare.La stessa opinionista di Uomini e Donne ha ironizzato su quanto stiamo facendo a casa con la creazione di un fotomontaggio che vede lei insieme al suo amico Simone, con il quale ha partecipato a Pechino Express, obesi, seduti nello studio del Dottor Nowzaradan, del programma "Vite al Limite".

***

In diretta streaming sulla pagina Facebook della discoteca Bolgia di Bergamo, una delle città più colpite dal corona virus, e su quella di altre importanti realtà importanti del clubbing italiano, si balla. La musica è quella di Luca Agnelli, top dj toscano che al Bolgia in carne ed ossa è andato a portare il suo sound e la sua energia tante volte. L'iniziativa è "Io resto a casa e ballo", l'hashtag è #iorestoacasaeballo.Ballare a casa, da soli in casa, per ragazze e ragazzi, non sarà la stessa cosa. Perché è solo nei locali come il Bolgia che la musica aiuta ad incontrarsi e conoscersi.   

***

“ Sarebbe questo il mondo” è il nuovo singolo di Zucchero “Sugar” Fornaciari, estratto dal suo ultimo disco di inediti “ D.O.C”.Scritto e composto da Zucchero, “ Sarebbe questo il mondo” è un brano volutamente in controtendenza ed un’analisi disincantata del mondo attuale, talvolta distante da ciò che si sogna quando si è bambini, ma è comunque il mondo in cui viviamo e abbiamo il dovere di renderlo migliore. Di riscoprirne la bellezza, la genuinità, la natura che tutto crea e tutto circonda.
 

Dai blog